NEWS

 SVUOTASACCHI AUTOMATICA - DEPALETTIZZATORE

SVUOTA SACCHI AUTOMATICA
PRODUZIONE 13000 kg/h

MACCHINA SVUOTASACCHI AUTOMATICA
idonea allo svuotamento di sacchi
da kg.25 contenenti
“MATERIALI SOLIDI IN GRANULO e/o IN POLVERE”,
con una potenzialitÓ max. di 500 sacchi/h.
La macchina Ŕ composta da:
• Sollevatore bancale con sacchi, per mettere in posizione di presa le file di sacchi; completo di guide e di azionamento
tramite robusto motoriduttore.
• Speciale gruppo di presa sacchi [brevettato] tramite ventose in vuoto, per la presa contemporanea di 5 sacchi per volta. Gruppo montato su carro completo di guide ed azionamento tramite motoriduttore;
• Generatore del vuoto integrato tramite impiego di apposita pompa del vuoto;
• Gruppo di taglio con lame in acciaio speciale, comandato da motori elettrici;
• Gruppo di svuotamento completo di tramoggia raccolta materiale con griglia vibrata per lo svuotamento dei sacchi;
• Espulsione dei sacchi vuoti in automatico a lato della tramoggia;
• Controllo sistema tramite PLC con panello grafico Touch-Screen che permette di gestire tutta la macchina visualizzando costantemente lo stato di funzionamento, diagnostica allarmi, pagine dedicate con possibilitÓ di storici vari per quantitÓ di sacchi svuotati, per data, per tipologia di materiali.
POSSIBILITA’ DI IMPOSTARE STOP MACCHINA AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO DI SACCHI SCARICATI.
La macchina non comprende valvola stellare di estrazione materiale e relativo compressore di carico silos.
Tali componenti saranno inseriti a parte dopo aver valutato la tipologia di materiale e le distanze di carico.
• Dati tecnici:
• Produzione Max: 13.000 kg/h
• Potenza installata: 9 kW
• Consumo aria compressa: 5 Nl/h
• Tensione: 400V/3/50-60Hz
• Dimensione 2500x3500 H=4000 mm
• Peso: 850 kg
 

-------------------------------------------------------------------------------------------

CENTRALINA SMISTAMENTO AUTOMATICA

CENTRALINA DI SMISTAMENTO MATERIALI IN AUTOMATICO 15/25 IN /15/25 OUTS °40/°50/°60/°70/°80/°90
La nuova centralina di smistamento materiale Ŕ stata progettata per mettere in collegamento, in modo automatico, le tubazioni di carico stazioni presse con le tubazioni dei vari materiali provenienti dalle zone di stoccaggio. Permette la distribuzione di pi¨ materiali dalla zona di stoccaggio fino alle presse garantendo l'assoluta assenza di inquinamento fra un materiale e l'altro e con il riconoscimento dello stesso a seconda del programma impostato. La centralina di distribuzione con sistema Touch Sys Ŕ un'unitÓ molto flessibile che permette la distribuzione di pi¨ materiali su pi¨ macchine mediante un sistema elettropneumatico ad assi cartesiani. Il cuore del sistema Ŕ l'elemento centrale di comunicazione (collettore elettropneumatico) a due settori con testate guarnizionate per una tenuta perfetta e con sistema di bilanciamento della forza di spinta sulle due fiancate di ingresso e di uscita dei materiali. Il collettore Ŕ stato realizzato in modo da non avere alcun ristagno di granulo fra un cambio e l'altro di stazione/materiale, la sua posizione nella parte centrale lo rende esente da qualsiasi possibilitÓ di contaminazione fra un'aspirazione e l'altra. E' dotato di lavaggio automatico con aria compressa, che si attiva nella fase finale del ciclo di pulizia condotta: in modo da garantire assenza totale da micro polveri che potrebbero ristagnare. La semplicitÓ della componentistica e della tipologia scelta per gli azionamenti, garantiscono affidabilitÓ e precisione nel tempo senza causare spiacevoli fermi macchina ed assenza totale di lubrificanti. La componentistica pneumatica impiegata per i vari azionamenti rende la centralina silenziosa, precisa, di facile installazione, utilizzo a bassi consumi, lunga durata dei componenti ed infine di immediata e semplice utilizzo. Le guide di scorrimento lineari per le piastre portatubi sono formate da guide rettificate in acciaio ad alta resa con l'impiego di speciali cuscinetti autolubrificanti per gli elementi scorrevoli. Questi consentono di lavorare a secco senza necessitÓ di lubrificazione, hanno un'elevata resistenza all'usura e sono insensibili ad eventuali urti e vibrazioni. Tramite sensori dedicati e fotocellule, il PLC gestisce e controlla costantemente le posizioni dei vari tubi materiali / stazioni e le posizioni aperto/chiuso del collettore pneumatico di collegamento. La centralina Ŕ dotata inoltre di un programma sempre attivo di diagnostica allarmi, in modo tale da individuare e segnalare le anomalie che possono verificarsi; inoltre possono essere attivate dalla tastiera tutte le procedure di funzionamento automatico o manuale punto punto per verificarne il corretto posizionamento. Da ognuna delle uscite del sistema di smistamento automatico, parte una tubazione per il trasporto del materiale verso le macchine. Ogni ingresso del sistema di smistamento Ŕ collegato ad un tipo di materiale proveniente dalla deumidificazione centralizzata, dai silos di stoccaggio oppure da altri punti di prelievo materiale. Questo sistema di smistamento automatico consente anche il trasporto di materiali caldi e deumidificati con sistema a circuito chiuso , utilizzando le valvole di pulizia condotta con intercettamento del materiale.
Il collegamento di una stazione di prelievo ad una macchina di stampaggio si ottiene utilizzando 2 piastre mobili parallele con un accoppiatore a tubo, queste piastre vengono movimentate utilizzando cilindri a stelo pneumatici, la posizione delle piastre viene accuratamente monitorata e controllata per garantire il perfetto allineamento.
Tale allineamento viene opportunamente tarato al primo utilizzo. Una volta che ciascuna delle due piastre Ŕ stata posizionata correttamente vengono allineati i due connettori pneumatici pronti per sigillare l'accoppiamento centrale e una volta bloccata la posizione il trasferimento del materiale pu˛ iniziare. La selezione e l'allineamento dell'accoppiatore avviene ad alta velocitÓ e in modo silenzioso, ogni movimento Ŕ controllato con precisione utilizzando trasduttori. Alla fine di ogni ciclo di trasferimento materiale vengono pulite le linee materiali utilizzando una valvola di pulizia condotta, questo assicura che non vi sia materiale o polvere nei tubi eliminando qualsiasi possibilitÓ di contaminazione.
Alla fine del ciclo di pulizia vi Ŕ la fase di ritrazione dell'accoppiatore ed il sistema Ŕ pronto per effettuare la selezione del ciclo successivo di trasferimento materiale.
Il disegno della centralina automatica e dei suoi componenti sono stati selezionati e testati nelle condizioni pi¨ rigorose per garantire la massima longevitÓ del sistema con una manutenzione minima. Il sistema pu˛ essere utilizzato per tutti i materiali nonchÚ tecnopolimeri, il modello di accoppiamento mobile assicura che nessun granulo o polvere possano migrare tra le connessioni. Un controllo a touch screen PLC viene utilizzato per controllare il funzionamento della centralina e del sistema di trasporto pneumatico; rende di facile utilizzo l'integrazione di tutte le apparecchiature Main Tech. Tutti gli allarmi generati possono essere visualizzati nelle zone di produzione o nei pc presenti in ufficio che utilizzano il software di controllo Main Tech.

--------------------------------------------------------------------------------------------

CONTROLLO PRODUZIONE BATCH

Sistema speciale di controllo produzione con pesata ponderata materiale in granulo,
al termine di un processo in linea di estrusione. Composto da:
• N ░ 1 Tramoggia Refil di Raccolta materiale
costruita in acciaio inox completo di coperchio di interfaccia per collegare al ciclone di scarico materiale in dotazione all'estrusore
Scarico completo di valvola a farfalla e controllo elettropneumatico
Sensore di livello Max
tramoggia CapacitÓ 80 litri
• N ░ 1 tramoggia di pesata prodotto
costruita in acciaio inox completa di:
Coperchio di interfaccia per il collegamento alla tramoggia di raccolta Refil
• N. 3 Celle di carico per controllo pesata
Scarico completo di valvola a farfalla per controllare il prodotto dopo la pesata.
CapacitÓ tramoggia 50 litri
Telaio di sostegno speciale in acciaio al carbonio verniciato, altezza sotto la tramoggia di pesata circa 1 mt
• N ░ 1 quadro elettrico Control Box
Completo di sistema elettronico con logica a microprocessore completo per
la gestione del sistema di ponderazione con pannello touch screen.
pannello touch-screen a colori con un design speciale grafica per una facile configurazione dei parametri della macchina. E 'completo di:
Scatola di acciaio verniciato.
PLC SERVER.
Grafica a colori del pannello Touch-Screen.
Lampada di visualizzare allarme / allarme acustico di avviso.
Software dedicato per la gestione del sistema di ponderazione.

 

-------------------------------------------------------------------------------------------

SOLUZIONI PER IL TRASPORTO ED IL TRATTAMENTO DELLE POLVERI

1) CONTENITORI POLVERI - SCUOTITORE -

                                 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2) CONTENITORI POLVERI -  CON MANICHE-